“Maschi contro femmine” una commedia corale con il seguito a febbraio. La recensione

“Maschi contro Femmine” è un film prodotto in Italia di Fausto Brizzi appena uscito nelle sale, con Paola Cortellesi, Fabio De Luigi, Sarah Felberbaum, Lucia Ocone, Francesco Pannofino, Alessandro Preziosi, Paolo Ruffini, Nicolas Vaporidis, Carla Signoris, Giorgia Wurth. Dal regista de “L’ultima notte degli esami” con le musiche di Francesco Baccini una commedia corale sulle difficoltà delle coppie. Emblematica a … Continua a leggere

Benvenuti al sud: una commedia esilarante sui nostri pregiudizi.

“Benvenuti al sud” è  un remake di un film francese dello scorso anno che ha riscosso un grande successo anche da noi,  “Giù al nord”. Il film di Luca Miniero del 2010, ha un cast d’eccezione.  Claudio Bisio, Alessandro Siani, Angela Finocchiaro, Valentina Lodovini, Nando Paone, Giacomo Rizzo, Teco Celio, Fulvio Falzarano, Nunzia Schiano, Alessandro Vighi. la pellicola ha riscosso anch’ess un … Continua a leggere

Home Video-”Mio fratello è figlio unico”

“Mio fratello è figlio unico”, di Daniele Luchetti, ispirato al libro “Il fasciocomunista” di Pennacchi, è una commedia nella prima parte, ma svela il suo lato drammatico nel finale, e ritrae, nostalgicamente e con un pizzico di simpatia, quelli che sono stati gli anni ’60 e ’70, ossia il periodo delle grandi contestazioni politiche, per una famiglia di Latina di … Continua a leggere

“La prima cosa bella”-La mamma al centro dell’ultima commedia melanconica di Paolo Virzì.

“La prima cosa bella”, cantata da Nicola di Bari e rivisitata da Malika Ayane, accompagna questa commedia, dal sapore melanconico costruita tutta attorno alla figura materna. Edoardo Bennato cantava “Viva la mamma” e l’ultimo film di Paolo Virzì ha tutta la dolcezza di un inno alla figura più importante per tutti (non solo per noi italiani forse, da sempre definiti … Continua a leggere

“La solitudine dei numeri primi” . La recensione

“La solitudine dei numeri primi” è un film di Saverio Costanzo tratto dal best seller di Paolo Giordano, che ha collaborato a scriverne la sceneggiatura. Le  persone non si incontrano mai casualmente, specie se si incrociano due anime “diverse” nel corridoio di una scuola con la soundtrack omaggio a Dario Argento, messaggi subliminali che accompagnano il film suggeriscono una intensa … Continua a leggere

Cosa vuol dire libertà di stampa di ROBERTO SAVIANO

Cosa vuol dire libertà di stampa di ROBERTO SAVIANO MOLTI si chiederanno come sia possibile che in Italia si manifesti per la libertà di stampa. Da noi non è compromessa come in Cina, a Cuba, in Birmania o in Iran. Ma oggi manifestare o alzare la propria voce in nome della libertà di stampa, vuol dire altro. Libertà di poter … Continua a leggere

LA BELLEZZE E L’INFERNO DI ROBERTO SAVIANO

SU RAI EDUCATIONAL DUE SERE FA MI SONO IMBATTUTA NELLO SPETTACOLO TEATRALE INTERPRETATO DA ROBERTO SAVIANO  E PRESENTATO  A MILANO: “LA BELLEZZA E L’ INFERNO”. IL GIORNALISTA INTERPETANDO SE STESSO RACCONTA LE INCHIESTE MAI APERTE, FA LUCE SUL POTERE DELLA CAMORRA SULLA COCAINA IN COLOMBIA E RACCONTA LE TRISTI STORIE DELLE POVERE VITTIME DELLA CRIMINALITA’ ORGANIZZATA, NON SOLO MA SPEIGA … Continua a leggere

MANIFESTAZIONE SULLA LIBERTA’ DI STAMPA

OGGI ALLE ORE 15 E’ PARTITA LA MANIFESTAZIONE SULLA LIBERTA’ DI STAMPA, PRESENTI ANCHE ROBERTO SAVIANO E NERI MARCORE’. LA LIBERTA’ DI STAMPA E’ LIMITATA IN ITALIA PER USARE UN EUFEMISMO.  OLTRE A PARLARNE TRAVAGLIO, CHE FORSE E’ TROPPO SCHIERATO, NE HA PARLATO ROBERTO SAVIANO, VEDI POST PRECEDENTI, LO STESSO BERNSTEIN, INGLESE (PREMIO PULITZER DEL GIORNALISMO) HA AFFEMATO CHE IN … Continua a leggere

Patrizia D’addario ad Anno Zero

Hanno affermato testualmente: “Le icone della sinistra sono il Che e le prostitute”. Ebbene di chi è maggior la responsabilità mi chiedo: di una escort oppure di un premier (che, premetto per me può fare quel che vuole nella sua vita privata, non credo ci rigiardi)  che oltre a frequentare queste ultime sempre con la colonna sonora di apicella, che … Continua a leggere